Thank you for your patience while we retrieve your images.

Milky Way and Tulips

Milky Way And Tulips - Blufi - Sicily

Stacked

E' passato appena un anno da quando ho scoperto questo meraviglioso angolo di Sicilia. E' un piccolo campo a ridosso del santuario della Madonna dell'Olio, presso il paese di Blufi, dove ogni primavere si ripete la meraviglia della fioritura di un tulipano selvatico della varietà Tulipa Radii. Il fiore è dedicato al botanico Giuseppe Raddi, vissuto tra il ‘700 e l’800. "I tulipani che vengono della Persia dove erano chiamati “toliban†con la chiara allusione al turbante.
La pianta arrivò in Europa nel 1573 con il botanico olandese Carolus Clusius che ricevette i semi della pianta." Non è chiaro come questo fiore sia stato piantato in questo piccolo campo ma ciò che è noto è che ogni anno ci regala uno spettacolo così suggestivo da farci immaginare per un momento di essere in Olanda. Quest'anno, abbiamo avuto la fortuna di incontrare Fabrizio, che ha in gestione il campo per conto della curia di Cefalù. Grazie a lui, adesso, le visite sono regolamentate ed il terreno è stato recintato in modo da evitare l'ingresso indiscriminato di persone irrispettose del luogo. La visita è consentita a tutti ma è richiesta una piccola offerta che servirà a ripagare il lavoro di guardiania e a consentire ulteriori migliorie per proteggere questo piccolo angolo di paradiso. Fabrizio ci racconta di come in passato le persone entravano e raccoglievano mazzi di tulipani, spesso strappandone anche il bulbo. Ci racconta anche che per una buona fioritura il terreno deve essere arato per consentire la separazione dei nuovi bulbi dai bulbi madre. La concimazione può inoltre consentire ai fiori di crescere rigogliosi e con una colorazione più intensa. Per questo motivo, mentre Fabrizio coltiva il terreno per la produzione di grano e fieno, contemporaneamente prepara il campo per la prossima fioritura. E' un ottimo esempio di sinergia tra l'attività agricola locale e la protezione di una bellezza del territorio. Da questa